Fratelli d’Italia Termini Imerese, bomba d’acqua del 2 ottobre: solidarietà ai commercianti, plauso alle forze dell’ordine

Riportiamo il comunicato ricevuto da Fratelli d’Italia Termini Imerese

Condividi questo articolo



Bomba d’acqua del 2 ottobre: solidarietà ai commercianti e il ringraziamento alle Forze dell’Ordine.

Ieri 2 ottobre 2021 fortissimi temporali si sono abbattuti sulla Sicilia: ci sono stati allagamenti in tutto il Palermitano e Termini Imerese è stata particolarmente colpita.
Sui social sono stati pubblicati foto e video impressionanti: una Città sommersa. Per fortuna, non ci sono state vittime.

Il Commissario cittadino Licia Fullone e tutti i componenti del Direttivo di Fratelli d’Italia intendono esprimere solidarietà e vicinanza ai cittadini e ai commercianti che hanno subito danni alle loro abitazioni e alle loro attività.

Licia Fullone

Un ringraziamento particolare a tutte le Forze dell’Ordine, ai Vigili del fuoco e ai volontari della Protezione civile che sono intervenuti per scongiurare il peggio.

Oggi comincia la conta dei danni alle strade, agli alberi, all’impianto di illuminazione pubblica, agli edifici comunali e, in particolare, al Palazzetto dello Sport che è stato completamente allagato.

Il Gruppo consiliare di Fratelli d’Italia sarà disponibile ad intraprendere ogni azione utile a capire cosa poteva essere fatto per limitare i danni: ciò che non era evitabile era comunque prevedibile.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *