Covid, Sicilia resta zona gialla: le ordinanze a Palermo



“La Sicilia, come stabilito dal Ministero della Salute, resta in zona gialla. È importante, dunque, continuare a rispettare con grande attenzione e responsabilità le norme anti-contagio. Le due ordinanze che ho emanato oggi vanno in questa direzione: tutelare la salute pubblica. E soprattutto è fondamentale vaccinarsi. Il vaccino è l’unica strada per uscire dal tunnel della pandemia”.
Lo ha detto il sindaco Leoluca Orlando.

Ordinanza di divieto di somministrazione e vendita di bevande in bottiglie di vetro

Il sindaco Leoluca Orlando, nell’ottica della graduale riapertura post lockdown degli esercizi commerciali e dei pubblici esercizi, in particolare nelle zone della cosiddetta movida, e al fine di garantire il rispetto della quiete pubblica, il decoro urbano, la sicurezza dei residenti e della cittadinanza, ha emanato un’ordinanza (la n. 172 del 01/10/2021) che vieta la somministrazione e la vendita per asporto di bevande di qualsiasi natura in bottiglie di vetro o altri materiali, il cui utilizzo improprio risulta idoneo a minacciare l’incolumità personale (anche quelle dispensate dai distributori automatici).  È confermata la validità dell’ordinanza fino al 31 ottobre così come emerso nell’odierna riunione in Prefettura del Comitato provinciale Ordine e Sicurezza. 

 
La somministrazione dovrà avvenire in bicchieri di carta nei quali le bevande devono essere versate direttamente da chi effettua la fornitura o vendita. Per la vendita delle bevande già confezionate in contenitori in plastica, è imposto l’obbligo, per l’esercente, di procedere preventivamente all’apertura e rimozione dei tappi dei contenitori stessi. 
 

E’ fatto, altresì, divieto di utilizzo di bottiglie di vetro o altri materiali il cui utilizzo improprio risulta idoneo a minacciare la incolumità personale, per il consumo di bevande nelle aree pubbliche e aperte al pubblico.

 
Resta consentita la somministrazione e la conseguente consumazione di bevande di ogni tipo in contenitori di vetro o di ogni altro materiale, se il consumo avviene all’interno dei locali e delle aree del pubblico esercizio o nelle aree pubbliche esterne, di pertinenza dell’attività, legittimamente autorizzate all’occupazione di suolo pubblico.  
 
Il provvedimento avrà validità sull’intero territorio comunale dal 01/10/2021 e fino al 31/10/2021 compreso e nei giorni e negli orari di seguito indicati: 
1, 2, 3, 8, 9, 10, 15, 16, 17, 22, 23, 24, 29, 30 e 31 ottobre 2021 dalle ore 20:00 alle ore 07:00.
 

Gli organi di vigilanza sono onerati di effettuare i controlli e di far rispettare la presente ordinanza.

Misure anticovid – Ordinanza interruzione transito pedonale e/o veicolare

 
 
 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *