Bcsicilia, guardia costiera ausiliaria e protezione civile, attivano una raccolta fondi per ripristinare la lapide “caduti del mare”



Si comunica che le Associazioni di Volontariato della comunità di Isola delle femmine (PA), Bcsicilia, guardia costiera ausiliaria e la protezione civile, attivano una raccolta fondi per il rifacimento della lapide “CADUTI DEL MARE”
Così in un comunicato stampa delle due associazioni impegnate sul territorio ad oggi,  indirizzano a tutta la cittadinanza isolana la volontà di portare avanti il grande restauro della lapide che  è stata distrutta  nel mese di giugno 2021.
 
Si mette in evidenza con atti in precedenza pubblicati,  che le predette associazioni che operano sul territorio sono state autorizzate dall’amministrazione comunale per la messa in posa della “Lapide”.
Con l’invito che tutti i concittadini e non, possono partecipare con un contributo per l’avvio delle spese da sostenere.
Ad oggi l’associazionismo sociale e culturale isolano aiuta da sempre il nostro piccolo paese  di Isola delle Femmine, aggiungono i Presidenti delle due Associazioni: poiché siamo tra le realtà più conosciute al mondo,  grazie al turismo, e alla sicurezza in tutti i suoi aspetti conosciuti. 
Con la valorizzazione delle tradizioni e della cultura che la nostra comunità trasmette in questo presente. 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *