Dalla Sicilia alla Campania: la musica della famiglia Renzi sbarca al Castello delle Cerimonie di Napoli



Non solo la Sicilia apprezza lo stile e il talento musicale della famiglia Renzi. Un cognome che è diventato un marchio nazionale, uno stile unico, e infine, ma non meno importante, la passione e il talento nel suonare uno degli strumenti più romantici che ci siano: il violino.
Leader nel settore wedding da ormai decenni, i Renzi sbarcano in uno dei luoghi più suggestivi e famosi del mondo delle cerimonie, il “Castello delle Cerimonie” di Napoli.

La location originariamente chiamata  Grand Hotel La Sonrisa sita a Sant’Antonio Abate, è diventata famosa grazie al programma “Il boss delle cerimonie” in onda su Real Time dal 2014.

A suonare nel matrimonio che si è svolto nella splendida location del castello, è Leandro Renzi , figlio di Mario Renzi, accompagnato dai fratelli GianniMario Renzi JR, oltre che dalla loro cantante Veronica Granata.
Prima di raccontare i dettagli sul matrimonio e dello nuovo successo, ripercorriamo insieme la storia della famiglia Renzi.

WhatsApp-Image-2021-09-24-at-14.36.13

Immagine 1 di 7

I Renzi: una famiglia di talento

Una famiglia unita non solo dall’amore, ma anche dalla passione per la musica. Ad incominciare da Mario Renzi , appassionato di violino da sempre, la sua musica, così come il suo nome sono ormai celebri in tutto il mondo.
Una passione trasmessa anche ai figli, Gianni, Mario Jr e Leandro, che da anni si sono lanciati nel mondo musicale unendo lo stile della famiglia Renzi all’innovazione musicale. 
È stato proprio Leandro a raccontare, qualche anno fa, ai nostri microfoni, come vive lui la musica, cos’è per lui e le emozioni che vuole trasmettere ogni volta che suona il violino. Avvicinatosi a questo strumento all’età di 8 anni, quando aveva 14 anni è ottenuto in conservatorio.
Ma qual è la particolarità che spinge ad affidarsi alla famiglia Renzi per suonare la colonna sonora dei momenti più importanti della propria vita? Di certo, il loro amore per la musica e il loro talento sono un’arma vincente; oltre questi due aspetti, però, va precisata l’innovazione e la continua ricerca di originalità e divertimento di ogni componente. 
Uno classico come il violino, infatti, loro mani si trasforma in uno strumento strumento rock, ma anche strumento con il quale suonare brani reggaeton e tormentoni, il tutto adornato da delle luci led che creare un atmosfera unica. Quanto, ovviamente, si riesce a lavorare in piena sinergia con chi si occupa della scenografia, delle luci e di tutto ciò che spesso sta dietro le quinte. 
I Renzi, dunque nella loro unicità, sono sinonimo, non solo di garanzia, ma soprattutto di emozioni.

Dalla Sicilia al Castello delle Cerimonie di Napoli 

Quando gli sposi chiamano, i Renzi rispondono. Non è la prima volta, infatti, che si sposta fuori dalla Sicilia per festeggiare un evento. Questa volta, però, la location è uno dei luoghi simbolo delle cerimonie Campane (e non solo). 

Si tratta, infatti, del celebre “Castello delle Cerimonie”, di proprietà della famiglia Polese.

A volere fortemente la presenza di Leandro, Gianni, Mario e Veronica, è stata una coppia di sposi di Napoli, Giampiero e Rosalba, che nel loro giorno più bello hanno scelto di emozionarsi con le note dei violinisti Renzi e con l’incantevole voce di Veronica. 

Abbiamo raggiunto telefonicamente Leandro, il quale ci ha raccontato le emozioni che hanno provato quando sono stati contattati e, successivamente, suonando in una delle location per eccellenza delle cerimonie campane. 

Essere stati contattati da questa nostra bellissima coppia è stata per noi una grande emozione – ci racconta Leandro-. Da anni siamo abituati a spostarci dalla nostra città per raggiungere i nostri sposi, ma questa volta ad ospitare un nostro evento è una location molto speciale. Portare la nostra musica, e perché no un po’ della nostra Sicilia, al castello delle Cerimonie per noi è stato un grande onore.

Uno dei nostri obiettivi da sempre è quello di far divertire la gente con la nostra musica, ma soprattutto emozionarci e regalare emozioni a chi ci ascolta. Se a fare da contorno a tutto ciò è un magnifico hotel, lussuoso, elegante e conosciuto in tutta Italia per la bellezza dei propri eventi, si aggiunge inevitabilmente un pizzico di magia in più. Perciò vorrei ringraziare, la splendida coppia che ci ha scelto, tutti coloro i quali hanno preso parte all’evento, ma soprattutto la meravigliosa famiglia Polese, che ci ha accolto nel migliore dei modi ed ovviamente ha contribuito alla riuscita di un grande evento”. 

La galleria fotografica

 

Il reportage video e i saluti di Donna Imma

L’intervista a Leandro Renzi risalente al 2018

[incorpora] https://www.youtube.com/watch?v=v2ktfiZh5LE[/incorpora]


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *