Termini Imerese: l’associazione Beato Agostino Novello e l’ufficio del cittadino aprono le porte alla cultura



L’ associazione del Beato Agostino Novello e l’ufficio del cittadino della città di Termini Imerese aprono le porte alla cultura.
 
Da oggi all’interno dei locali dell’ ufficio del cittadino viene dedicato uno spazio allo sport ed uno alle arti visive, ma anche una piccola biblioteca con volumi da poter prendere e consultare. L ‘ufficio del cittadino apre a tutti alla possibilità di poter usufruire di un nuovo servizio aperto alla collettività di tutti i quartieri della città di Termini Imerese. 
 Così dichiara Michele Longo, già consigliere della città: siamo quí per aiutare tutti i cittadini che hanno un problema sia nell’area personale o nella cose della burocrazia. Come cittadino e come membro dell’associazione del Beato Agostino Novello e lavoratore assiduo nell’ ufficio del cittadino dobbiamo, ed abbiamo l’obbligo di essere sempre presenti per aiutare il prossimo.
Pertanto è doveroso mandare un forte ringraziamento all’ amico Pietro Piro della Biblioteca Veni Creátor Spíritus per averci omaggiato della disponibilità di questa bellissima opportunità che apre i cuori per la costruzione di un mondo migliore.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *