Artisti dipingono con i piedi in acqua a Mozia – LE FOTO



Difronte l’incantevole isola di Mozia in un paesaggio incantevole, nelle ore pomeridiane, immersi in un dolce tramonto e accarezzati dai raggi del sole, si è svolta ieri 5 settembre 2021 l’estemporanea di pittura dal titolo ”PITTACQUA” condotta e organizzata dal prof. Enzo Campisi. Davanti il lido “Lupa Beach” a partire dalle ore 17,00 diversi artisti provenienti dalla provincia di Trapani si sono riuniti per realizzare delle opere artistiche in acqua, dipingendo con i piedi a mollo!
Mentre i piedi si rammolliscono lo spirito si eleva al cielo.
Non è mancata la presenza anche dell’artista mazarese Gerry Bianco che ha trovato interessante questa esperienza pittorica, dipingendo con i piedi in acqua. Lo stesso ha sottolineato l’importanza dell’acqua come fonte di vita e riallacciandosi alla Venere di Botticelli che emerge dalle acque, ha accostato le diverse opere realizzate ed emerse dalle acque dello stagnone, e come la brezza marina abbia coniugato natura e spiritualità. Ha rimarcato ancora che: “ L’acqua, oltre ad essere l’elemento naturale intorno al quale ruota la vita di ogni essere vivente, è anche uno degli elementi interpretativi e di ispirazione più forti nella letteratura, nell’architettura, nell’arte”. La sua opera pittorica a tinte fredde tendente al blu ha descritto le traiettorie poetiche sinuose dei pesci sott’acqua.

WhatsApp-Image-2021-09-06-at-14.23.12

Immagine 1 di 12


L’ideatore dell’iniziativa Campisi ha ringraziato per la sua presenza il Bianco che onorato ha ricambiato per essere stato coinvolto in questa indimenticabile esperienza, ribadendo che in arte tutte le esperienze arricchiscono e migliorano la nostra vita.
La celebrazione di questo “Rito del Sole” ha emozionato ogni artista e anche gli astanti bagnanti che hanno goduto dello spettacolo naturale ed artistico.
Hanno partecipato: Enzo Campisi, Gerry Bianco, Susanna Caracci, Rita Messina, Rosanna Messina ,Federica Ruggieri, Jole Cascio, Maya Campisi, Andrea, Manuele, Marco, Magda, Davide e Maria .


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *