Le segnalazioni dei lettori: spazzatura e topi nella spiaggia antistante la zona industriale di Termini Imerese

scritto da:

Redazione



Da giorni numerosi lettori segnalano la presenza di topi nei pressi della spiaggia della zona industriale di Termini Imerese. Le segnalazioni giungono sia dai termitani che abitano in zona sia dai pendolari che quotidianamente percorrono il viale Targa Florio. Inoltre, alcune famiglie avevano deciso di andare al mare presso uno dei laghetti ma, appena scesi dall’auto, hanno abbandonato l’idea a causa della presenza di topi.

Il problema della ratizzazione in città nelle ultime settimane, con il caldo che sembra non dà tregua, sembra essere aumentato. A tal proposito, molte segnalazioni giungono anche da cittadini residenti in alcuni quartieri siti nelle zone del centro storico. Segnalazioni arrivano da piazzetta Giuseppe e Bernardo Geraci, corso Umberto e Margherita, via Rocchicelle, via Sant’Orsola, via Libertà, via Navarra, il quartiere Rocca Rossa. 

Rifiuti e ratti

Nella zona industriale di Termini Imerese, i topi sarebbero aumentati notevolmente a causa delle precarie condizioni igienico-sanitarie della spiaggia, dovute anche ai rifiuti abbandonati sul ciglio della strada. 
La questione rifiuti nella zona industriale, infatti, è peggiorata dopo Ferragosto: transitando la zona, in molti hanno notato i rifiuti abbandonanti davanti le ex fabbriche ed in spiaggia. Tra i rifiuti abbandonati, anche una sorta di “doccia” artigianale realizzata in legno e plastica.
La presenza dei rifiuti, purtroppo, aumenta la presenza di ratti nella zona, che scavano tra i rifiuti e transitano nella zona. Di queste condizioni si lamentano anche molti residenti della contrada che si trova alle spalle della Bienne Sud. 

La galleria fotografica

4

Immagine 1 di 4


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *