Tarantella Polizzana,la musica siciliana composta e suonata da Riccardo Termini in occasione della Sagra delle nocciole di Polizzi Generosa




Riccardo Termini,” TARANTELLA POLIZZANA”

Oggi uno degli ultimi lavori mette alla luce una sua composizione in onore del suo paese natio  Polizzi Generosa. 

Una musica d’impronta siciliana da lui composta che raccoglie l’amore per la terra cara e sempre nel cuore che​ si​ esalta di emozioni, di immagini che scorrono​ nella mente intrise
d’ identità ed attaccamento alle proprie radici e singole realtà semplici.​ La musica accompagna​ allegra ogni pensiero con leggerezza d’emozione facendosi più ritmica, veloce incalzante, fra quei vicoli antichi, fra la gente ed i loro volti ,fra quei tetti che sono famiglia.
Lì le radici conficcate nel sangue della Sicilia ,nel​ ​ profumo dei suoi valori custoditi negli animi, raggiungono sempre andando oltre qualsiasi confine, tempo, luogo, distanza.

“Voglio dedicare la mia prima composizione” Tarantella polizzana, al mio paese, Polizzi Generosa,
che mi ha permesso di conoscere ed amare le nostre belle tradizioni che ho amato fin​ da bambino, con le quali dono cresciuto e mi identifico con orgoglio.​ Penso di vivere in una delle realtà più belle e sane del mondo​ che permette di creare,di comporre e di dar luce ai talenti nascosti attraverso la genuinità. È proprio grazie a questi​ luoghi naturali e semplici che si trae ispirazione

Riccardo, percorsi di  vari successi

Il 12 aprile 2019 , con il suo ingegnoso flauto di cioccolato,​ Riccardo Termini, originario di Polizzi Generosa, conquista il pubblico di RAI Uno e vince la Corrida.

Partecipa a varie manifestazioni, eventi, sagre,​ contest​ tra cui i Soliti Ignoti.​ Il suo giovane talento è apprezzato in tutta la Sicilia ed oltre. Giunge anche in America con l’amico Francesco Farinella. Riccardo è un musicista, un compositore ma anche un artigiano. È lui che realizza personalmente i suoi strumenti utilizzando canne​ grezze da questo materiale semplice e trovabile in natura che seleziona personalmente e perfeziona, intagliare, fino a raggiungere l’obiettivo di farle suonare regalando emozioni. Di recente ha anche fatto parte di un’accademia musicale di cui è stato insegnante di zufolo. Il suo sogno infatti, quello di far accostare​ giovani talenti ed amatori della musica a questo strumento simbolo di tradizione​ e d’identità culturale siciliana e perpetuare la diffusione, l’uso, la realizzazione.

Il video:

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!