Incendio Caccamo: la senatrice termitana Loredana Russo sui luoghi devastati dal fuoco

RIPORTIAMO DI SEGUITO IL POST E LE FOTO PUBBLICATE SULLA PAGINA SU DELLA SENATRICE LOREDANA RUSSO A SEGUITO DEL DEVASTANTE INCENDIO AVVENUTO IERIA A CACCAMO

Condividi questo articolo

scritto da:

Redazione



«Stamattina sono stata all’azienda agricola dei Signori Muscia, distrutta ieri notte da un incendio, poco più in là di Caccamo, per portare la mia solidarietà e capire cosa possiamo fare noi politici.
Ho trovato uomini distrutti da un’esperienza che è stata devastante non solo per aver visto andare in fumo pascoli, querceti, capannoni e stalle, ma per la rabbia che, immagino, assalga quando bisogna lottare in modo impari contro il fuoco, l’ignoranza e chissà quali interessi.
Quando il fumo cominciava ad invadere le stalle, mi racconta il dott. Salvatore, hanno dovuto mettere in salvo gli animali aprendo i cancelli, non sapendo se li avrebbero più rivisti.
O se li avrebbero rivisti bruciati come tanti animali selvatici incontrati sul ciglio della strada.
L’unica cosa bella in questa brutta storia la raccontano gli animali: quando il gregge sembrava disperso, la piccola maremmana risponde al fischio del padrone e riporta il gregge a casa dopo averlo salvato da una notte di fuoco.

2

Immagine 1 di 7

L’umanità custodita delle bestie!
Non voglio restare a guardare impotente, questo post è solo l’inizio .
Ho iniziato a confrontarmi con il gruppo parlamentare perché bisogna subito mettere al sicuro la nostra terra, la Sicilia, come la Sardegna, sta pagando un prezzo altissimo.
E domani andrò a sporgere denuncia per questo delitto contro l’ambiente».





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *