Provincia di Palermo: sventata la vandalizzazione di una scuola media, fermati due minori

scritto da:

Redazione



BAGHERIA: LA POLIZIA DI STATO SVENTA LA VANDALIZZAZIONE DI UNA SCUOLA MEDIA BAGHERESE. FERMATI DUE MINORENNI

 Il tempestivo intervento di una pattuglia della Polizia di Stato, ieri a tarda sera, ha evitatato che un gruppo di scalmanati portasse a compimento l’opera di vandalizzazione della palestra di una scuola media bagherese, la “Giosuè Carducci” di via Cesareo.

L’individuazione dei giovani e la prevenzione di più gravi conseguenze rispetto a quelle già cagionate dalla censurabile condotta dei minorenni (la forzatura della porta della palestra ed il caotico spostamento di attrezzi ed armadietti dei luoghi rovistati) non è stata casuale ma è da attribuire ad un piano di prevenzione di specifici reati adottato, anche in provincia, dalla Polizia di Stato con dedicati passaggi, radenti gli istituti scolastici che, nei periodi di vacanza e quindi soprattutto in estate, possono essere luoghi di raid e sconsiderate incursioni giovanili.

E’ quello che è successo ieri sera quando i poliziotti del Commissariato di P.S. bagherese, nel corso di un pattugliamento della zona, hanno notato, seppur in lontananza, il movimento sospetto di alcuni giovani sul piazzale dell’istituto scolastico.

Gli agenti, procedendo verso l’istituto, hanno deciso di adottare la cautela di spegnere i segnalatori acustici e visivi e raggiungere a piedi il luogo. Quando sono giunti nel piazzale scolastico, un gruppo di giovani aveva già abbandonato la zona mentre due minorenni sono stati bloccati ed identificati proprio nell’atto di scavalcare la recinzione scolastica.

Entrambi sono risultati bagheresi, minorenni ed incesurati.

Un minuzioso sopralluogo in zona ha accertato gli esiti, tutto sommato limitati, dell’incursione.

Indagini sono in corso per risalire ai complici dei due minorenni che, indagati a piede libero, sono stati riaffidati ai genitori.

I servizi proseguiranno nei pressi di questa ed altre scuole di palermo e provincia.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *