Pippo Buscemi: le sue opere in mostra ad Isola delle Femmine

Pippo Buscemi

scritto da:

Redazione



La manifestazione d’interesse di questo 2021 è quella realizzata in una ridente cittadina del nostro splendido litorale marittimo della Sicilia Occidentale, dal nome di ‘’Isola della Femmine’’, nella provincia di Palermo. Ed è proprio lì, che dal famosissimo Bar Valentina alle porte della Casa Comunale, ci inoltriamo all’ interno di una bellissima piccola galleria, che unisce la strada centrale con quella secondaria, in precedenza avente la funzione di tonnara, ad oggi a nuova veste di spazio espositivo che ospita la manifestazione di ‘’ISOLARTE‘’, un dialogo costante e significativo tra gli artisti di tutta la Sicilia, questi accuratamente selezionati ed invitati ad esporre nella bellissima località turistica sul mare. Così osservo le opere del conosciutissimo Maestro Pippo Buscemi, classe 1955, grandissimo veterano dell’arte e precursore delle nuove correnti artistiche, che ad oggi trovano un ampio respiro nella descrizione accurata ed analitica della nostra isola. Si trova un grande disorientamento nei suoi colori, nelle sue figure, nelle sue pitture, nelle sue forme che narrano e sanno raccontare la poesia dell’artista in questo mediterraneo da scoprire e riscoprire. Pittore unico e completo, negli anni ha saputo coniugare l’amore per la pittura eseguita con la spatola e poi in seguito quello con i pennelli dove l’opera prende forma con la realizzazione delle meravigliose immagini che vengono rese fruibili ed ammirate all’interno della bellissima tonnara. Dialogando con Pippo gli chiedo come riuscisse a vivere la materia dei colori sulla tela, subito isponde con queste brevi e semplici parole: ‘’io faccio arte, e l’arte descrive la vita di ciò che prede forma e vive dentro di me’’. Così dopo questo brevissimo ma intenso incontro, non posso che ricordare le grandi personalità come: ToTò Bonanno e Tumminello, Enzo Venezia, e poi gli scultori Gentile e Mollica, e Maurilio Catalano. Questi che hanno fatto della pittura siciliana e della scultura, un biglietto da visita unico in Italia, per vivere e leggere l’arte siciliana grazie alla sua luce ed alle sue geometrie che tendono a valorizzare le nostre radici culturali.

WhatsApp-Image-2021-07-06-at-16.02.24-1

Immagine 1 di 5

Ad oggi le opere del Maestro Pippo Buscemi fanno parte delle più prestigiose collezioni private che per motivi di privacy non possiamo citare, ma regolarmente esposte e gelosamente custodite, sono la testimonianza che in una società come la nostra, così veloce, la pittura e le arti plastico-visive resistono come veri e propri beni da collezionare e tramandare alle future generazioni, poiché elementi della nostra costante ed evoluta conoscenza che trova la sua ricchezza, in questa terra ricca e prospera della nostra Sicilia. Un grazie al Maestro Pippo Buscemi che tra i suoi mille impegni ha saputo regalare a tutti quanti gli spettatori i cinque minuti del suo preziosissimo tempo durante l’esposizione delle sue opere.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *