Porto Termini Imerese, la proposta del comitato città porto per un futuro sostenibile

IL COMUNICATO DEL COMITATO CITTA’ PORTO PER UN FUTURO SOSTENIBILE

Condividi questo articolo

scritto da:

Redazione



A seguito dell’incontro con il Presidente dell’Autorità Portuale , Dott. Pasqualino Monti tenutosi a Palermo lo scorso 25 maggio e dell’incontro avuto dalla stessa Autorità di Sistema Portuale con il Consiglio Comunale di Termini Imerese lo scorso 11 maggio c.a.,
– nonché del lungo ed animato dibattito sul porto sviluppatosi nella comunità locale termitana negli ultimi mesi,
– ed in conseguenza della presentazione del Documento di Pianificazione Strategica di Sistema (DPSS), avvenuta lo scorso 3 dicembre 2020,
– e soprattutto venuti a conoscenza della volontà della stessa Autorità a voler procedere alla revisione del DPSS già presentato, (manifestata con nota del 14 giugno u.s., indirizzata al Sindaco del Comune di Termini Imerese, al Presidente del Consiglio Comunale e al Segretario Generale) , affinché possa essere accolta in tale fase di revisione del suddetto DPSS;
– Il Comitato Città Porto ha ritenuto necessario inviare in data 18 giugno u.s. una ufficiale controproposta alla AP che tenga conto della volontà della comunità termitana espressa anche nel Piano strategico della città che ha come unico scopo quello di dare al nostro porto una peculiare polarità turistica, nautica-balneare-termale.
Tale assunto strategico, non potrebbe essere soddisfatto dal porto turistico alla foce del Torrente Barratina.
== Tale proposta rappresenta, dunque, un punto di mediazione tra le esigenze dell’Autorità Portuale per un porto commerciale efficiente e le giuste richieste della comunità locale per una sostenibilità economica e ambientale del porto in ambito urbano.
== Il Comitato inoltre informa la cittadinanza che a breve questa NUOVA IDEA PROGETTUALE VERRA’ PRESENTATA PUBBLICAMENTE A TUTTA LA COMUNITA’ TERMITANA.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *