Uomo di 54 anni muore per trombosi, era stato vaccinato con Johnson&Johnson

scritto da:

Redazione



Non è stato accertato che le cause siano riconducibili al vaccino, il caso è stato segnalato all’Aifa, la famiglia ha manifestato la volonta di donare gli organi

É morto l’uomo di 54 anni, ricoverato al Policlinico di Bari dallo scorso 12 giugno per un “evento avverso di tipo ischemico che si è verificato in un periodo successivo alla vaccinazione anti Covid. L’uomo era stato vaccinato lo scorso 26 maggio in un hub della provincia di Bari con il siero Jonson&Jonson. Qualche giorno dopo ha avuto un malore ed è stato ricoverato in ospedale “per trombosi venosa periferica”. Adesso bisognerà accertare se il caso è collegato alla somministrazione del vaccino. 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *