Lutto a Cerda: scomparso prematuramente Domenico Chiappone, il cordoglio del sindaco



La comunità di Cerda è a lutto per la prematura scomparsa di Domenico Chiappone. Il giovane cerdese aveva 33 anni.  Amato e apprezzato da tutti per la sua generosità e gentilezza, era un ragazzo speciale con un dolce sorriso sulle labbra; lottava da anni, con forza e dignità, contro un male incurabile. L’ultimo saluto lunedì pomeriggio, alle ore 15,30, nella chiesa Madre di Cerda.

Il cordoglio del sindaco Salvatore Geraci

«La morte di un giovane lascia inebetiti, increduli. Il primo pensiero è per lui, per l’interruzione del suo progetto di vita, poi per i suoi genitori, per lo sforzo che dovranno fare per sopravvivere, poi per la Sua ragazza e i parenti, e poi per tutti noi, che meno vicini siamo comunque partecipi, perché la morte di un ragazzo colpisce tutta la comunità.
Una vita che si spegne troppo presto toglie un po’ di futuro e di fiducia a tutti Noi.
Che la terra ti sia lieve Domenico».





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *