Lascari città sempre più smart



Lascari Smart City – Arriva Donacod, l’App che permette di gestire la mensa prevenendo il rischio contagio Covid a scuola e abbassando i costi per le famiglie.

Il Comune di Lascari adotta altre misure per la gestione dei servizi scolastici in sicurezza grazie a Donacod, l’App di una Startup Innovativa!

Lascari ha infatti aderito ad una piattaforma (Donacod) che permetterà ai genitori di gestire, tramite una App, l’intera gestione del servizio refezione scolastica.

Per ogni alunno verrà creato un borsellino digitale prepagato.

Le prenotazioni al servizio refezione saranno gestite tramite l’App. In caso di assenza a scuola, saranno i genitori a segnalarlo al servizio tramite una semplicissima funzionalità dell’App Donacod.

Conoscere il menù del giorno (con le foto dei piatti) e tenere sempre sotto controllo il proprio “borsellino”, ossia il credito per poter fruire del servizio refezione, sono alcune delle funzionalità offerte da Donacod e utilizzate dal Comune di Lascari per garantire la trasparenza del servizio.

Anche il pagamento del servizio sarà semplificato e non sarà più necessario recarsi in Comune.

Grazie all’integrazione di Donacod con pagoPA, i genitori potranno pagare on-line con Carta di Credito oppure scaricare gli avvisi e pagare in uno dei tanti punti di pagamento pagoPA.

Il servizio digitale sarà operativo nei prossimi giorni. I genitori degli alunni interessati al servizio refezione dovranno scaricare l’App Donacod, registrarsi ed iscrivere i propri figli al servizio refezione del Comune di Lascari.
Le istruzioni con tutte le informazioni per la fruizione del servizio saranno comunicate tramite un link sul sito del Comune e con una presentazione on-line aperta a tutte le famiglie. L’invito alla presentazione verrà comunicato tramite i rappresentanti di classe.

Ma non finisce qui. L’App Donacod permette di accumulare, partecipando alle promozioni di esercizi commerciali ed aziende sponsor, dei buoni spesa (Buoni Donacod) che possono poi essere utilizzati esclusivamente per pagare spese di tipo scolastico/educative o collegate al sistema scolastico, tra cui il costo della Mensa Scolastica nel Comune di Lascari.

I Buoni Donacod si raccolgono a seguito di acquisti nei diversi esercizi commerciali aderenti (anche on-line) o attraverso gli “Studia e Vinci” (rispondendo a domande su contenuti proposti da aziende sponsor).
Per utilizzare il servizio e raccogliere i Buoni Donacod, le famiglie devono scaricare gratuitamente l’App Donacod per smartphone/tablet Android e iOS e registrarsi.

Il Comune, la ditta appaltante della refezione scolastica, la scuola e le famiglie non hanno sostenuto e non dovranno sostenere alcun costo per utilizzare Donacod che offre i suoi sistemi gratuitamente alle Amministrazioni Comunali, alle Scuole Pubbliche, alle Società di Refezione e alle famiglie, basando il suo modello di business sugli esercizi commerciali e le aziende sponsor.

L’assessore Francesco Arrigo: “Lascari è sempre più Smart! Anche il servizio refezione diventa digitale. La nostra Amministrazione, con Donacod dematerializza il servizio e riduce il rischio contagio semplificando tutte le procedure. Tutto a costo zero.”

Il Sindaco Franco Schittino: “Le famiglie potranno raccogliere negli esercizi commerciali aderenti anche online i Buoni Donacod che potranno utilizzare per pagare meno la mensa scolastica offerta dal nostro comune ma anche libri scolastici e altri servizi educativi.”

Nella foto: Francesco Arrigo (Assessore), Francesco Fatta (Assessore), Franco Schittino (Sindaco), Caterina Provenza (Assessore) e Vincenzo Morreale (vicesindaco).





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *