Furto in una scuola a Bagheria: un arresto dei carabinieri



Continuano senza sosta i controlli dei Carabinieri in città e provincia volti a prevenire gli atti vandalici e i furti ai danni degli istituti scolastici.
Nella trascorsa notte, a Bagheria, i Carabinieri della sezione Radiomobile hanno arrestato per furto aggravato D.A. v. 29enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine.


I militari sono intervenuti in corso Butera nei pressi della scuola “Bagnera” riuscendo a bloccare, dopo un breve inseguimento, il giovane che, dopo avere forzato la porta d’ingresso del plesso scolastico, si dava a precipitosa fuga.
Una volta fermato, il 29enne opponeva viva resistenza all’arresto e in una borsa che portava con sé sono stati rinvenuti vari arnesi da scasso
L’arrestato, su disposizione del pubblico ministero, è stato tradotto in regime di “domiciliari” presso la propria abitazione; stamattina, si terrà l’udienza di convalida ed il processo per direttissima, D.A.v. risponderà di tentato furto aggravato, possesso di arnesi da scasso e resistenza all’arresto.

Già lo scorso 7 febbraio, i Carabinieri della Compagnia di Bagheria avevano tratto in arresto un 27enne per una vicenda analoga ai danni dello stesso istituto scolastico.

 

 





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *