Tribunale Termini Imerese: assolti i due di Campofelice di Roccella arrestati per trasporto sostanze stupefacenti

scritto da:

Redazione



Il giudice del tribunale di Termini Imerese, in composizione monocratica, dott. Claudia Camilleri, nell’udienza del 20 aprile scorso, ha assolto M. P. e F. C., entrambi di Campofelice di Roccella, perchè il fatto non sussiste e assolve F.C. per non aver commesso il fatto. Il giudice, inoltre, ha ordinato la confisca e la distruzione dello stupefacente e del coltello posto sotto sequestro e il dissequestro nonchè la restituzione agli aventi diritto di quanto altro in sequestro. 

I fatti risalgono al gennaio 2020 quando i due residenti a Campofelice di Roccella, sono stati arrestati da due carabinieri in borghese per trasporto di sostanze stupefacenti. Sui due uomini non sono state rinvenute sostanze di alcun tipo, tuttavia uno dei due occupanti l’automobile si era disfatto di un piccolo quantitativo prima di essere fermato. I due uomini di Campofelice di Roccella, assistiti dagli avvocati Stefano Vitale e Massimo La Rocca entrambi del foro di Termini Imerese, sono stati subito scarcerati dal giudice e agli stessi non è stata applicata alcuna misura cautelare, in accoglimento alle tesi difensive con le quali si è prospettato soltanto l’uso personale di sostanze stupefacenti, peraltro per motivi terapeutici.





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *