Termini Imerese, due operatori ecologici positivi al Covid, Dusty: “Situazione sotto controllo”

LA PRECISAZIONE SUI CASI DI POSITITÀ AL COVID-19

Condividi questo articolo



Non sono quattro ma due gli operatori ecologici della Dusty di Termini Imerese  positivi al Covid 19. La notizia, trapelata nei giorni scorsi in città e segnalata alla nostra redazione da numerosi lettori, è stata confermata dalla ditta che si occupa della raccolta e smaltimento dei rifiuti in città, che ha rassicurato e precisato:  “In merito ai quattro operatori che avrebbero contratto il Coronavirus, Dusty precisa che sono due (2) i dipendenti ai quali è stata rilevata la positività al Covid-19. Gli stessi sono stati immediatamente posti in quarantena.

L’azienda di igiene ambientale ha precauzionalmente fatto eseguire i tamponi agli operatori che, nel corso delle ultime settimane, avevano svolto la propria attività lavorativa a stretto contatto con il personale interessato da tale fenomeno. Detti tamponi sono risultati ad oggi tutti negativi.

Si precisa, altresì, che Dusty ha posto in essere tutte le procedure, dettate dal DVR e dalle normative nazionali vigenti, volte a salvaguardare la salute degli operatori nonché la serenità lavorativa degli stessi, spesso in prima linea nelle attività di raccolta di rifiuti delle più svariate tipologie che vengono abbandonate senza controllo sul territorio, in spregio a qualsiasi regola ed etica, rappresentando un pericolo non solo per la popolazione tutta ma anche per coloro che, per professione, sono destinati alla raccolta dei medesimi. Quotidianamente vengono sanificati gli uffici, gli spogliatoi, le vetture aziendali e gli automezzi per garantire il sereno proseguimento delle attività e dei servizi previsti”.

 





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *