La Regina Elisabetta II compie 95 anni: il primo compleanno senza il Principe consorte



Un compleanno triste per la Regina Elisabetta II, che oggi compie 95 anni. Si tratta, infatti, del primo compleanno senza l’amore della sua vita, il Principe Filippo, con il quale ha trascorso 73 anni di matrimonio.

Non ci saranno sorrisi né feste, solo tanto silenzio. Sui social, la pagina ufficiale “The Royal Family” ha pubblicato poche righe e un’immagine di repertorio che ritrae la Regina sorridente.

La nota della Regina

“In occasione del mio 95esimo compleanno oggi, ho ricevuto molti messaggi di auguri che ho molto apprezzato- scrive la sovrana nel messaggio diffuso via Twitter –. Se come famiglia ci troviamo in un momento di grande tristezza, è stato di conforto per tutti noi vedere e ascoltare i riconoscimenti resi a mio marito, dal Regno Unito, dal Commonwealth e da tutto il mondo”.

Infine, parlando a nome della famiglia reale britannica ha aggiunto: “La mia famiglia e io vorremmo ringraziare tutti voi per il sostegno e la gentilezza dimostrataci negli ultimi giorni. Ne siamo stati profondamente toccati e continua a ricordarci lo straordinario impatto che Filippo ha lasciato su innumerevoli persone nel corso della sua vita”.

Brevi cenni sulla Regina Elisabetta II

Nata alle 2:40 del mattino del 21 aprile 1926, è la Regina più longeva di Inghilterra, con ben 70 anni di regno.
Il 29 maggio 1926 la piccola Elisabetta venne battezzata a Buckingham Palace con l’acqua proveniente dalla Terra Santa. A soli tre anni conquistò la prima copertina di Time.
Impegnata nei suoi impegni istituzionali, la Regina non fu una madre presente. Infatti, sembrerebbe che i bambini, soprattutto Carlo, la vedessero solo due volte al giorno: dopo la colazione e dopo il tè delle cinque. 
Un’altra curiosità riguarda il rapporto della Regina con le autovetture. Infatti, sembrerebbe che Elisabetta sapeva guidare benissimo e sapeva anche aggiustare una macchina. Nonostante questa forte passione verso le autovetture non ha mai preso la patente.
Per quanto riguarda i viaggi, la Sovrana ha visitato i 60% del mondo e l’Italia è sempre stata una delle sue mete preferite. Elisabetta II amerebbe tanto il nostro bel paese al punto tale da visitarlo anche in forma privata e non solo per gli eventi costituzionali. Inoltre, scelse villa Adriana a Tivoli, per festeggiare il suo venticinquesimo compleanno.
Nel 1961, durante una visita in Sicilia, si concesse un pranzo con dei pescatori, ignari di chi avessero a tavola. 

La storia d’amore con il Principe Filippo 

Aveva solo otto anni quando Elisabetta incontrò colui che sarebbe diventato l’uomo della sua vita. I due si rincontrarono di nuovo nel 1939, lei all’epoca aveva 13 anni e lui era già maggiorenne. 
Durante quell’incontro scattò la scintilla. Il padre, Re Giorgio VI non era convinto di quell’unione. Elisabetta lottò e conquistò la fiducia del padre, lo convinse e vinse una delle sue battaglie più grandi per l’epoca: sposare l’uomo che amava. 

 





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *