Asp Palermo: 559 medici di medicina generale hanno aderito alla campagna di vaccinazione anti-Covid



 Sono 559 i medici di medicina generale e di Continuità assistenziale di Palermo e provincia che hanno aderito alla campagna di vaccinazioni anticovid. L’attività (che prende il via oggi) prevede l’impegno negli studi professionali o al domicilio degli assistiti oppure nei Centri dell’Asp di città e provincia.
“Ringrazio per la sensibilità e la partecipazione i Medici di medicina generale e di Continuità assistenziale – ha detto il Direttore generale dell’Asp di Palermo, Daniela Faraone – il loro contributo sarà, sicuramente, determinante nella tutela della salute pubblica e, con essa, di ogni cittadino”.
Intanto riapre i battenti Villa delle Ginestre. Negli ampi locali al piano terra della palestra, già utilizzata nella prima fase della campagna vaccinale, gli operatori dell’Azienda sanitaria somministreranno, fino a domenica 11 aprile, le dosi ai caregivers (che fin qui non è stato possibile vaccinare) dei disabili gravissimi. I destinatari sono stati avvertiti dal personale dell’Asp che ha fissato data ed orario della somministrazione.
Da lunedì 12 aprile, il Centro vaccinale di Villa delle Ginestre sarà a disposizione anche dei Medici di medicina generale di Palermo che hanno aderito all’iniziativa. Nelle 8 postazioni allestite dall’Asp potranno somministrare le dosi ai propri assistiti che, in questo momento, rientrano nel target nazionale. 

 





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *