Madonie: le feste e le sagre piangono Giannina, “La Signora bionda del torrone”



Chi non ricorda la signora bionda del torrone, la storica artigiana di 82 anni che ha girato e servito torrone e caramelle ai tanti clienti delle Madonie. Moglie di Michele Nitro, famiglia di “torronari” per tradizione di generazione in generazione, a Zia Giannina con i suoi torroni, frutta di martorana, pupi di zucchero, caramelloni, ma soprattutto con il suo insostituibile sorriso, ha deliziato tanti in feste ,sagre e ricorrenze in genere.

Ha girato tutte le Madonie e non solo, conosciuta in varie province siciliane, il destino ha voluto che la signora Nitro si è spenta proprio a termine della Settimana Santa 2021. Caltanissetta, non può assolutamente dimenticare persone come la signora Giovanna Tumminelli, perché se Caltanissetta è la Città del Torrone lo deve anche a lei. Mancherà a tanti e, appena la situazione Covid passerà e le sagre riprenderanno, certamente tanti butteranno l’occhio tra le bancarelle per rivedere il ricordo del sorriso della “Signora bionda”.

Antonio David





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *