“Operazione stazioni sicure”: controlli della polizia in 46 stazioni siciliane



Una persona denunciata, 553 persone controllate, 111 bagagli ispezionati, 108 operatori Polfer impiegati in 46 stazioni: è il bilancio della III giornata dell’anno denominata “Operazione Stazioni Sicure” condotta dalla Polizia Ferroviaria della Sicilia nella giornata di ieri.

L’operazione finalizzata alla prevenzione e al contrasto di eventuali azioni illecite, è stata condotta con l’impiego di metal detector e, nelle stazione di Palermo e di Catania, anche di unità cinofile anti esplosivo ed antidroga delle locali Questure.

L’attività è stata coordinata dalla Sala Operativa della Polfer che, avvalendosi del sistema di videosorveglianza e di geo-localizzazione delle pattuglie, ha potuto indirizzare i controlli sul territorio, con particolare attenzione alle aree di sosta e partenza dei bus extraurbani e alle banchine dei treni.

Gli agenti della Polfer di Palermo hanno denunciato per violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, un palermitano di 34 anni che viaggiava privo di biglietto a bordo di un treno proveniente da Agrigento. L’uomo, a seguito del controllo, ha minacciato verbalmente il capotreno.





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *