Hub Vaccinale Covid19 Termini Imerese, l’interrogazione consiliare

scritto da:

Redazione



Hub vaccinale Covid 19 a Termini Imerese, l’interrogazione dei consiglieri comunali Arrigo Rosanna
Corpora Enrico, D’Angelo Francesco Paolo,  Di Maio Giuseppe, Militello Carmelo.

Premesso:
Che in un’ottica di rafforzamento della medicina territoriale che faciliti e venga incontro alle esigenze dei cittadini, in special modo in questo gravoso periodo pandemico, al fine di eliminare o quantomeno ridurre ogni e qualsiasi ostacolo all’accesso ed al diritto alla vaccinazione anti Covid-19 dei soggetti più fragili, maggiormente gravati dalla difficoltà negli spostamenti ma, in genere di tutti i cittadini di Termini Imerese;
Che questa Amministrazione ha, in più occasioni, manifestato la volontà di dotarsi e mettere a disposizione un proprio HubVaccinale per facilitare le relative procedure di vaccinazione degli abitanti di Termini Imerese e dei comuni del comprensorio che da sempre fanno riferimento alla nostra Città;
Che la Conferenza dei Sindaci del Distretto Sanitario 37, già riunitasi, ha apprezzato ed approvato la richiesta del Comune di Termini Imerese di disporre un proprio Hub vaccinale nell’interesse collettivo dei Comuni del Distretto stesso.

Considerato che:
Il Comune di Palermo si è, di recente, dotato di un grandissimo Hub vaccinale presso i locali della Fiera del Mediterraneo, cui dovranno fare riferimento, per le relative vaccinazioni, gran parte dei comuni della zona nord occidentale della Sicilia;
Appare indubbio che accentrare i centri di vaccinazione esclusivamente in capoluoghi molto popolosi crea enormi difficoltà ed impedimenti negli spostamenti, e potrebbe indurre un considerevole numero di cittadini alla rinuncia alla vaccinazione.

IMPEGNA IL SINDACO, LA GIUNTA COMUNALE ED IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO A:
Intraprendere tutte le interlocuzioni necessarie, politiche ed istituzionali, con gli organi di riferimento quali, il Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, l’Assessore alla Salute Ruggero Razza, il Commissario all’Emergenza Covid Renato Costa, l’ASP Palermo, e chiunque ritenuto opportuno, al fine di consentire l’apertura di apposito Hub Vaccinale nel Comune di Termini Imerese, venendo così incontro alle esigenze di una popolazione pari a circa 70000 cittadini, quali quelli di Termini Imerese, del comprensorio, e dei comuni Madoniti che nella nostra città hanno uno storico riferimento.

I Consiglieri Comunali
Arrigo Rosanna
Corpora Enrico
D’Angelo Francesco Paolo
Di Maio Giuseppe
Militello Carmelo





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *