L’angolo del libro:“La chiesa di Santa Caterina d’Alessandria di Termini Imerese” di Roberta Sperandeo.



Un libro proposto in video da Mariano Barbara

…………………….

Roberta Sperandeo analizza in maniera completa, senza tralasciare  nessun particolare, tutti gli affreschi esistenti all’interno della chiesa di Santa Caterina d’Alessandria di Termini Imerese che nel corso di questo ultimo ventennio, forse alla fine degli anni 90, sono stati sottoposti a consolidamento e pulitura.

Diverse sono le tesi dirette  ad identificare il vero anno di costruzione della chiesa, peraltro non esistono appunti o documenti che stabiliscano l’esatto periodo dell’edificazione di Santa Caterina. Tante sono le ipotesi che fanno però pensare che la chiesa possa essere stata eretta nei primissimi anni del 1400.

L’autrice, in maniera molto metodica,  analizza in particolare la raffigurazione dei sette arcangeli posti in  un grande affresco, presumibilmente dai fratelli Nicolò e Giacomo Graffeo, pervenuto ai giorni nostri notevolmente deturpato, in particolare nella parte sottostante in prossimità delle iscrizioni.

Un libro interessante da consultare e che non può mancare nelle vostre librerie.

140 pagine, pubblicato nel 2017 dalla casa editrice Kalos.

Si trova ancora in libreria e su siti Internet.

(Questo video è stato  realizzato l’8 aprile 2020 nel periodo di  lockdown per Corona virus e quindi risente per certi versi del particolare momento temporale, con la conseguenza che potrebbero risultare evidenti  taluni riferimenti  al giorno in cui  è stato immesso in rete)

Guarda il video





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *