Controlli anti Covid interforze: chiusi locali, sanzioni e multe a Palermo



Nel corso del fine settimana, interventi congiunti con le Forze dell’Ordine, nei contesti della movida finalizzati al controllo del rispetto delle misure di contenimento al Covid 19.
All’atto dei controlli ispettivi, tre locali, uno in via Maccheronai e due in piazzetta Meli, risultavano aperti al pubblico senza ottemperare alle misure di prevenzione e contenimento, per l’interno e l’esterno dell’esercizio, contenute nelle linee guida allegate al DPCM del 14/01/2021; tutti e tre gli esercizi sono stati posti sotto sequestro cautelare amministrativo di giorni 5 con apposita affissione di sigilli ed è stato comminato una sanzione di euro 400,00 ciascuno.
In particolare, sabato, un intervento congiunto Carabinieri e Polizia Municipale, ha portato alla chiusura di un locale in via Maccheronai. Durante la verifica, è stato accertato che era in corso la somministrazione con mescita di cocktails ed erano presenti diversi avventori dediti alla consumazione di bevande alcoliche e superalcoliche.
Domenica invece, agenti della Polizia di Stato e della Polizia Municipale sono intervenuti in due locali, uno in via Meli ed uno in piazzetta Giovanni Meli dove veniva effettuata la somministrazione oltre l’orario consentito.
I gestori sono stati sanzionati per inottemperanza alla sospensione delle attività di ristorazione oltre le ore 18:00 e gli avventori per inottemperanza al divieto di assembramento e all’obbligo di mantenere una distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro, con verbale di euro 400,00 ciascuno.




Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *