Da Trabia a Sanremo: Giacomo Castellana nel corpo di ballo di Achille Lauro



L’artista trentenne era stato già protagonista di “Amici”.

Giacomo Castellana sarà nel corpo di ballo di Achille Lauro. Il ballerino trabiese, noto per il suo lavoro al Teatro dell’Opera di Roma, salirà questa sera sul palco dell’Ariston da solista per accompagnare l’eclettico cantante, in uno dei “quadri” musicali realizzati per la 71esima edizione del Festival di Sanremo.

Ma Castellana non è nuovo a palcoscenici di un certo livello: prima del suo attuale impegno romano, ha frequentato la scuola di teatro del Bol’šoj di Mosca e ha partecipato a una delle passate edizioni del noto programma di Canale 5, “Amici”. Qualche settimana fa, il ballerino trabiese è apparso su Rai 1, come una delle identità da indovinare del programma “I soliti Ignoti”.

IMG-20210306-WA0022

Immagine 1 di 4

Intervistato dal GdS, Giacomo, originario di Trabia, ma cresciuto in giro per il mondo con l’obiettivo di realizzare i propri sogni, ha spiegato: “Sicuramente sarà un’ emozione calcare il palco dell’Ariston ma sarà anche la prima volta dopo sei mesi di inattività a causa dei teatri chiusi per la pandemia. È un problema che accomuna tutto il settore dello spettacolo e in questo momento si sta attraversando un momento difficile”. Poi una chiosa sull’artista che accompagnerà sul palco: ” In queste performances Achille Lauro vuole rappresentare l’anticonformismo dell’essere artista e si sta unendo a personalità differenti non solo dal punto di vista musicale ma anche con il mondo teatrale”.




Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *