Porto Termini Imerese: interrogazione di Di Lisi e Fullone

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato dei consiglieri Fullone e Di Lisi

Condividi questo articolo



Come già avevamo manifestato nei giorni precedenti, riteniamo che le scelte che incideranno sullo sviluppo del Porto di Termini Imerese, debbano essere supportare da un confronto serio tra l’Autorità Portuale di Sistema, l’Amministrazione comunale e la Città.
Pertanto, abbiamo depositato un’interrogazione consiliare, a firma dei consiglieri comunali Salvatore Di Lisi (Patto per Termini) e Licia Fullone (Fratelli d’Italia) al fine di
conoscere le idee e i progetti di sviluppo del Porto dell’Amministrazione comunale, soprattutto rispetto al Piano Regolatore del Porto al momento vigente.
La Città deve sapere verso quale direzione si vuole andare, se verso una vocazione turistica dell’infrastruttura portuale oppure verso una vocazione prettamente commerciale.




Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *