Omicidio Caccamo: concluso l’esame autoptico, le dichiarazioni dei legali della famiglia Siragusa VIDEO



Arrivano i primi esiti dell’autopsia sul corpo di Roberta Siragusa. Gli avvocati di Roberta Giuseppe Canzone e Sergio Burgio una volta finito l’esame hanno detto che il corpo presentava ampi segni di bruciatura nel corpo e nel volto. “Un corpo dilaniato, come ha detto il gip e siamo molto provati per quello che abbiamo visto”, ha detto l’avvocato Canzone che ha assistito all’autopsia. “Dobbiamo attendere l’esito degli esami istologici per stabilire le cause della morte. Dall’esame autoptico sono emerse – ha affermato Manfredi Rubino il consulente nominato dagli avvocati che assistono la famiglia di Roberta Siragusa – gravi ustioni a livello del tronco, del viso e degli arti superiori e una parte degli arti inferiori. Ma questo è soltanto il primo step. Non è ancora sufficiente per stabilire le cause della morte. La lingua protrusa può presentarsi nei casi di strangolamento, ma non è il caso in specie”. L’esame sul corpo di Roberta è iniziato alle 16 di questo pomeriggio ed è stato eseguito dal medico legale Alessio Asmundo ha iniziato l’esame per rispondere alla domande rimaste senza risposta nell’indagine sull’omicidio della diciassettenne Roberta Siragusa.

Il video con le dichiarazioni degli avvocati





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *