Il comitato dei sindaci del distretto socio sanitario approva il piano sui patti per l’inclusione sociale

L'assessore Maria Concetta Buttà



Lo scorso 28 gennaio, il Comitato dei Sindaci del Distretto Socio Sanitario 37, ha approvato la programmazione prevista dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – avviso pubblico n. 1/2019, – per la realizzazione di interventi di inclusione attiva e di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale.
In continuità con la riprogrammazione del progetto PON INCLUSIONE SIA e della Quota Servizi del Fondo Povertà, si assicura così ai 10 Comuni del Distretto una dotazione finanziaria complessiva di circa 1.800.000 euro, da destinare al potenziamento del Servizio Sociale professionale, a interventi socio-educativi e di attivazione lavorativa, nonché alla promozione di accordi di collaborazione in rete.

“Attendevamo ormai da troppi anni quel cambio di passo che l’Amministrazione Terranova ha realizzato in poco più di 90 giorni” ha dichiarato il Sindaco di Caccamo Nicasio Di Cola, che ha voluto essere presente nonostante il recente evento di cronaca che ha interessato la comunità caccamese “siamo convinti che con questo nuovo indirizzo politico, condiviso e sostenuto da tutti i Comuni del Distretto, le politiche sociali possono tornare al centro dello sviluppo dei nostri territori”.
E sulla stessa linea è Maria Concetta Buttà, Assessore ai servizi alla Persona, Educazione Sviluppo Sociale e Pari Opportunità di Termini Imerese che, aggiunge: “rinforzare e stabilizzare il Servizio Sociale significa finalmente potersi dotare di una seria ed omogenea struttura distrettuale attorno alla quale potremo costruire quel Welfare di Prossimità tanto auspicato dalla legge 328. L’attuazione della normativa di Dignità Sociale, così come voluto da Livia Turco già 20 anni fa, saprà dare risposta ai bisogni rimasti inascoltati e ad altri ancora inespressi”.
“Le politiche sociali nascono dalle persone e dai territori richiedono una concezione pratica della politica che mette al centro le persone, le relazioni e la capacità di ascolto” conclude il Sindaco di Termini Imerese, Maria Terranova “un grande lavoro di squadra: è questo ciò che abbiamo messo, da subito, in atto con i Sindaci dei Comuni del Distretto che ringrazio di cuore per il sostegno e la condivisione”.

 





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *