A Lascari consegnati i nuovi arredi scolastici



Grazie al progetto “Arredo scuola” l’amministrazione comunale di Lascari ha rifatto il look agli arredi dei plessi scolastici della propria cittadina. Negli scorsi giorni, alla presenza della Preside Rosaria Di Prima, delle fiduciarie di plesso e di una rappresentanza del personale non docente, il sindaco Franco Schittino e la consigliera comunale Teresa Viviana Lala referente per la pubblica istruzione, hanno consegnato alla Scuola dell’infanzia di Lascari arredi completi per tutte le sezioni. Agli alunni della Primaria è stata donata una Lim – Touchscreen mobile, una lavagna interattiva che può collegarsi a internet e in cui si possono visualizzare video e schede online. In più, sono stati forniti dei pannelli murali morbidi per la creazione di una cosiddetta “aula morbida”, cioè una stanza pensata per gli alunni affetti da disabilità e per quelli con problemi di tipo relazionale, dove gli allievi potranno trovare una sorta di rifugio dall’atmosfera piacevole e distesa in cui potersi distendere e scaricarsi dalla tensione nei momenti più critici.
Alla Scuola secondaria di primo grado sono andati quattro personal computer, utili per lo sviluppo delle attività digitali e telematiche dei discenti.
“Ringrazio per la collaborazione nel conseguimento di questo importante obiettivo la signora Carmela Santacolomba – ha detto il primo cittadino – la nostra amministrazione è particolarmente attenta alle esigenze della scuola, la collaborazione tra le diverse istituzioni è di fondamentale importanza per garantire una educazione completa e alle generazioni che rappresentano il futuro della comunità”.





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *