Termini Imerese: dal 18 gennaio si torna a scuola, lezioni online dalla seconda media



Alla luce del nuovo DPCM entrato in vigore oggi (17 gennaio) e dell’ordinanza contingibile e urgente, emanata lo scorso 16 gennaio dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, è stato disposto che anche a Termini Imerese da domani (lunedì 18 gennaio), l’attività didattica proseguirà in presenza per tutti gli alunni delle classi della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e delle classi prime della scuola secondaria di I grado (Tisia d’Imera e Balsamo-Pandolifini).
Gli alunni delle classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado proseguiranno l’attività didattica a distanza.

Resta comunque salva la possibilità di svolgere attività in presenza per garantire l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità o con bisogni educativi speciali, i cui genitori abbiano inoltrato richiesta entro i termini precedentemente stabiliti, secondo quanto previsto dal decreto del Ministro dell’Istruzione n.89, del 7 agosto 2020 e dall’Ordinanza del Ministro dell’Istruzione n.134 del 9 ottobre 2020, garantendo comunque il collegamento online con gli alunni della classe che sono in didattica digitale integrata.

La circolare del dirigente scolastico Fabio Angelini dell’istituto comprensivo “Balsamo-Pandolfini”

Nella scuola Balsamo-Pandolfini gli alunni/e iscritti all’indirizzo musicale delle classi prime della scuola secondaria di I grado effettueranno l’attività didattica in presenza, quelli delle seconde e delle terze a distanza.
La classe I C della scuola secondaria di I grado rientrerà in presenza il 19 gennaio 2021; detto provvedimento è di natura precauzionale e nasce per un caso di positività del genitore di un alunno, accertato nei giorni precedenti: pertanto, gli alunni frequentanti l’indirizzo musicale della classe I C , effettueranno l’attività didattica a distanza solo nel pomeriggio di giorno 18 gennaio p.v.
Tutto il personale docente espleterà il servizio in presenza, fatta eccezione per chi non ha assegnata la classe PRIMA di scuola secondaria di I grado, e per i docenti degli alunni diversamente abili e BES che abbiano fatto richiesta di frequenza in presenza.
I docenti con ore di disponibilità saranno tenuti, qualora se ne ravvisasse la necessità, a completare l’orario di servizio in presenza e, in questo caso, saranno avvisati con debito anticipo.
Per ciò che concerne il personale ATA e i collaboratori scolastici, si rimanda alle disposizioni del Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi.
I docenti sono invitati, per quanto nelle loro possibilità, a diffondere il contenuto della presente circolare a genitori e ed alunni.

 

 





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *