Viaggio nei Comuni: Gratteri, un diamante incastonato nella roccia – VIDEO



I diamanti sono belli, rari, ma anche enigmatici.

Gratteri è bella perché è un autentico scrigno a cielo aperto ricco di opere d’arte, di storia e cultura.

Gratteri è rara perché a Gratteri si respira ancora oggi – nonostante i grandi cambiamenti della società e dei costumi – quella tipica ed autentica atmosfera della Sicilia antica e montana.

Gratteri è anche enigmatica  per le sue leggende e i suoi miti che da sempre vengono tramandati  e che qui – se pur brevemente –  vi racconto.

Cominciamo dalle leggende, molte delle quali sono state raccolte negli anni da un giovane ricercatore Marco Fragale.

Un’antica leggenda narra dell’esistenza di una “truvatura” nel bosco di San Giorgio, dove si trova una abbazia di epoca normanna costruita  dal re Ruggero, intorno al 1140.

Video a cura di M.Barbara

 





Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *