La donna perfetta, le caratteristiche studiate dalle università più famose per una relazione di coppia stabile




Scienziati di tutto il mondo delle migliori università esaminano la società, il vivere degli individui risalendo alle famiglie, alle coppie. Fanno uno studio sulle caratteristiche ed i comportamenti femminili trascorrendo migliaia di ore a cercare di capire quali sono le qualità necessarie per creare una sorta di “carta d’identità “della donna quasi perfetta.

 

1. È carina, educata, rispettosa,ama  cucinare, è allegra,paziente. Già queste sono caratteristiche base da cui partire.

2. È onesta

Secondo diverse ricerche, per le relazioni a lungo termine gli uomini preferiscono avere al loro fianco partner oneste, che non tradiscono e deludano la fiducia.

3. È positiva

La negatività è tossica. La psicologa Elaine Hatfield, dice infatti che una ragazza deve essere capace di far vedere la positività anche quando non c’è ricaricando il partner affiancandolo e facendogli ritrovare la fiducia in sé stesso, nelle sue potenzialità soprattutto nelle situazioni critiche.

4. Scende a compromessi

Due persone diverse, due teste diverse. Essere sempre in simbiosi con il proprio partner, sempre d’accordo su tutto, è praticamente impossibile. Quando si è in due ed è giusto ascoltare anche l’altro. Lo conferma un esperimento effettuato dagli psicologi della University of California:si deve essere pronti a fare dei sacrifici l’un l’altro. Occorrono anche queste dimostrazioni. Si raccoglierà così un rapporto fatto di complicità   crescendo di più.

5. Ride delle tue battute

Scherzare insieme, linfa vitale per un rapporto. Uno studio del 2006 degli psicologi della Westfield State University ha rilevato che per gli uomini è più importante che per le donne avere un partner che ride delle sue battute.

6. Parla a cuore aperto

Uno studio dell’Università di Westminster tratta di una caratteristica fondamentale,la ragazza che parla di sé vuole farsi conoscere  e creare un legame unico. Il partner deve apprezzare pertanto la conversione che gli  sarà offerta, elemento utilissimo  per sapersi meglio comportare,relazionare e conquistare meglio la donna.

7. Supporta i tuoi obiettivi e persegue i suoi

Le donne intelligenti ed altruiste fanno proprio questo. Avranno i loro interessi differenti dal partner ma mettono anche da parte se stesse per supportare al meglio il proprio compagno . La sua felicità è anche la loro.

8. Ha un buon rapporto con i suoi genitori

Il detto è noto: se vuoi sapere come sarà il tuo partner tra 30 anni, guarda i suoi genitori. Quello che le hanno trasmesso in valori.Se vuoi sapere come ti tratterà tra 30 anni, guarda come tratta i suoi genitori adesso. Lo conferma lo studio dei ricercatori dell’Università di Alberta, che hanno intervistato 2970 persone di diverse età, trovando una chiara correlazione tra la relazione avuta con i genitori negli anni dell’adolescenza e la loro vita amorosa.

Di contro,quando  ci sono problemi con i genitori, stare al fianco della partner che ha problemi nella relazione con i genitori, aiutare a risolvere i suoi problemi, può rafforzare e rendere più intimo un rapporto.

9. È gentile

Lo psicologo John Gottmann, dell’Università di Washington, 40 anni fa ha iniziato una ricerca sulle donne sposate, riscontrando come gentilezza e generosità possano garantire una relazione lunga e felice. Dire “grazie” e “prego”, non essere gratuitamente scontrosi, favorisce un rapporto più disteso e duraturo.

 

10. Rimane calma durante i litigi e riesce a calmarti

Impossibile non litigare mai, non confrontarsi in maniera accesa, non essere in disaccordo. Scontrarsi non significa che il proprio rapporto è in crisi. Anche questo rende più stabilità.  È un confronto, una crescita anche questa. L’importante è essere in grado di gestire questi momenti in maniera adeguata, senza trasformali in punti di rottura. I ricercatori dell’Università della California Berkeley e della Northwest University hanno analizzate 80 coppie per 13 anni e hanno scoperto che un rapporto può durare più a lungo se la donna è in grado di calmarsi durante il litigio e riesce a trasferire la calma sull’uomo. L’effetto non sarà lo stesso se sarà l’uomo il primo a calmarsi.

11. Fa cose folli con te

Uno studio dell’Università del Michigan:  la condivisione. Condividere pazzie insieme anche le più stupide o assurde rende felici e sempre più complici. È proprio vero che si cercano le persone che hanno le stesse turbe mentali. Ppi ci si può pure adeguare. Dice il detto oltretutto, chi pratica lo zoppo e inizia a zoppicare.

12. Accetta i tuoi difetti

La psicologa Terry Orbuch, nella sua rubrica su HuffPost, ha spiegato che accettarsi è fondamentale anche nei difetti.

14. Non porta rancore

Uno studio condotto dai ricercatori del Luther Collere, della Duke University ha dimostrato che le persone in grado di perdonare vivono più a lungo e hanno relazioni sane. L’importante è essere consapevoli che la perfezione non sta da nessuna delle due parti, entrambi sbaglierete e quando sarà il vostro turno di esser vittima di un errore, ricordate quando è toccato a voi, e perdonate.

Se poi è affettuosa,leale e veramente innamorata, è proprio una BRAVA RAGAZZA. DAVVERO IDEALE!


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!