Il Generale Castello consegna un encomio solenne a sette carabinieri

Condividi questo articolo




Il Generale di Brigata Rosario Castello, comandante della Legione Carabinieri Sicilia, ha consegnato un “Encomio solenne”, concesso dal comandante generale dell’Arma, Gen. C.A. Giovanni Nistri, a sette carabinieri in servizio nell’isola.
L’importante ricompensa è stata attribuita:
– al vice brigadiere Franco D’Alessandro ed al carabiniere Lorenzo Bartolomei, distintisi nel corso di un servizio di pattuglia, in Altofonte (PA), in cui erano riusciti prontamente a fermare la corsa di un furgone che, a causa di un guasto improvviso all’impianto frenante, stava procedendo fuori controllo lungo una strada statale;
– ad altri cinque graduati, appuntati scelti Salvatore Finazzo, Vincenzo Acanfora, Simone Itta, Giuseppe Cavalletti e Leonardo Difino, i quali, grazie al loro tempestivo ed efficace intervento, avevano fatto desistere tre persone dal compiere un suicidio, rispettivamente a Cinisi, Palermo e Marsala.
Il Generale Castello, dopo la lettura di ogni singola motivazione, ha consegnato ai carabinieri il relativo riconoscimento, ringraziandoli per la meritoria attività svolta a tutela e per il bene della collettività.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *