Covid-19: la termitana Valentina Notaro lancia un appello a tutti i lavoratori

Condividi questo articolo

Oggi sono qui per dirvi, resistiamo, resistete!

Condividi questo articolo




È un appello in chiave positiva quello lanciato dalla termitana Valentina Notaro sui social. Il messaggio scritto dalla bartender per motivare la categoria, in realtà abbraccia tutti i lavoratori di ogni settore.
«Oggi sono qui per dirvi, resistiamo, resistete!» Scrive.
Un messaggio forte, che vuole essere una fonte di positività e di speranza in un periodo colmo di negatività e preoccupazioni.

L’appello motivazionale

«In questo periodo storico così tragico, noi del settore stiamo vivendo un vero incubo -scrive Valentina Notaro-. Ci è stato tolto tutto da un momento all’altro, la cosa più brutta è sicuramente sentirsi non indispensabili. Ci hanno fatto capire che noi non siamo essenziali, forse per qualcuno il sorriso, la convivialità, la socializzazione non è essenziale. Per noi è vita!
Chi fa questo lavoro lo fa con amore e dedizione, noi lavoriamo quando gli altri si divertono, non ci sono Natali, non ci sono vacanze ad agosto, per molti non c’è neanche il mare. Pochi resistono a questo lavoro e chi lo fa è solo perché lo ama in modo viscerale. In questa seconda  fase di pandemia, stiamo anche ricevendo molte critiche per essere scesi in piazza a protestare, molti ci associano ai negazionisti.
No! Non siamo negazionisti, anche noi abbiamo paura, anche noi abbiamo familiari a casa con patologie. Noi abbiamo protestato per la difesa di un diritto, il diritto del Lavoro.
Abbiamo rispettato tutte le regole, ci siamo adeguati a tutte le norme, ma ci hanno chiuso comunque. Molti si stanno arrendendo, tanti hanno deciso di chiudere.
Oggi sono qui per dirvi, resistiamo, resistete!
Dopo questo primo fine settimana di zona arancione, ho avuto la conferma che la gente ha bisogno di noi! I clienti non vogliono staccare il cordone ombelicale che li lega al nostro mondo fatto di sorrisi e gioia. Dunque noi abbiamo il dovere di mantenere vivo questo sentimento. Dobbiamo fare il nostro lavoro che è quello di portare gioia tramite un morso o un Sorso, solo che dobbiamo farlo in un modo diverso.
Io l’ho fatto mi sono reinventata un lavoro, creando, assieme al team Menefod per il quale lavoro di proprietà di Gaetano Alioto, un kit Aperitivo che ha avuto un successo inaspettato. La gente è letteralmente impazzita. In un altro contesto mi sarei guardata bene dalla concorrenza, invece voglio condividere con i miei colleghi, che magari possono prendere spunto da questa iniziativa per cercare di tenere la testa fuori dall’acqua e soprattutto mantenere il contatto con i propri clienti. Noi l’abbiamo fatto e siamo felici di questo.
Per qualsiasi informazioni potete contattarmi alla seguente email: valewomans@gmail.com»

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *