Dopo l’incubo Covid è nato il bimbo di Andrea Minà, il primo contagiato a Termini Imerese




Un simbolo di forza e speranza per la famiglia di Andrea Minà, il primo termitano risultato positivo al Coronavirs (clicca qui): alle ore 2,38 di oggi è nato con parto naturale Davide, pesa 3.290 Kg ed è in ottima salute, così come la mamma Antonietta Arrigo. Il parto è avvenuto nell’unità operativa di Ginecologia e Ostetricia dell’ospedale “Salvatore Cimino” di Termini Imerese. Davide viene accudito con amore da mamma Antonietta, dai medici pediatri, dalle ostetriche e dagli operatori sanitari del reparto diretto dal dottore Giuseppe Canzone (nella foto con Antonietta Arrigo e il piccolo Davide).

Dott. Giuseppe Canzone

“In questo periodo così delicato – afferma il primario, dottore Giuseppe Canzone – c’è la massima attenzione per le neo mamme e per tutte le donne che si recano in reparto, tutte le attività sono assicurate, ma non è consentito l’accesso per le visite, ciò per garantire la massima sicurezza sia alle mamme sia ai piccoli arrivati”.

Nell’ospedale “Salvatore Cimino”, come è noto, le visite sono vietate e limitate ad un solo familiare, come misura di sicurezza sia per le donne in gravidanza sia per i malati, ma anche per lo staff dell’ospedale che da mesi si trova a fronteggiare questa emergenza.

 

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Himeralive.it





Scritto da:

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi alla redazione!