Il termitano Agostino Mascari veste la maglia del Campodarsego

Condividi questo articolo





Il Campodarsego Calcio 1974 perfeziona la squadra con l’arrivo in maglia biancorossa di due nuove pedine per lo scacchiere di mister Pontarollo: si tratta dell’attaccante Agostino Mascari, classe 1999, e del centrocampista Jean Bindzy Mbida, classe 1990.

Agostino Mascari, nato a Termini Imerese nel settembre del 1999, è cresciuto nel vivaio dello Sporting Termini, prima di cominciare l’avventura nei campionati di serie D: ha militato, dal 2016, con Due Torri, Messina (10 gol in 26 presenze), prima di passare nella primavera del Cosenza e poi, nel luglio del 2019, di tornare in D al Mantova. A gennaio scorso si è quindi trasferito al Marsala, sempre in quarta serie.

 Così la presentazione del direttore sportivo del Campodarsego, Fabrizio De Poli, che accoglie i nuovi acquisti: “Mbida è un ragazzo che avevo un po’ perso di vista, ha fatto diversi campionati a Gravina negli ultimi anni ma ora, che è pronto a sposarsi e verrà a vivere a Padova, abbiamo colto al volo l’occasione. Si tratta di un giocatore molto importante, perchè può fare diversi ruoli: negli ultimi anni è stato impiegato da centrocampista, ma all’occorrenza anche da difensore, è un elemento di quantità e con un buon piede. Mascari invece è un attaccante giovane, che a suo tempo mi era stato menzionato più volte soprattutto nell’anno in cui a Messina ha fatto bene, prima di avere un problema fisico che a Cosenza ne ha minato il percorso. Un ragazzo che merita l’opportunità di giocare con continuità, perchè sono convinto abbia tutti i mezzi per fare una carriera di un certo livello”.








Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *