A Termini Imerese grande festa per i cento anni di nonna Carmela Sferlazza

Condividi questo articolo

Nella casa per anziani “Villa Luminosa”

Condividi questo articolo






Una grande festa a Villa Luminosa per i cento anni di nonna Carmela Sferlazza. La signora, circondata dall’affetto dei suoi cari ha festeggiato questo importate traguardo nella casa di riposo di Termini Imerese, gestita dai coniugi Luigi Montechiaro e Anna Saverino. Una vita dedita alla famiglia: due figli, cinque nipoti e due pronipoti, moglie premurosa di Giuseppe  Di Vita, scomparso 11 anni fa, è stata lei il pilastro della famiglia. “Ringraziamo tutti i nostri dipendenti che riescono a mantenere sempre in struttura un clima di allegria e spensieratezza e rendere felici i nostri anziani circondati da affetto e attenzioni, facendoli sentire ancora giovani – ha commentato Luigi Montechiaro -. Questa è la prima festa dopo il difficile periodo dettato dal Coronavirus, siamo felici di essere tutti insieme con i parenti per festeggiare questo bel traguardo”. 

“Ringrazio tutti i termitani – ha detto nonna Carmela che è riuscita anche ad intonare una canzone a lei cara – sono felice di questa festa”.

“Un traguardo importante, circondata dagli affetti più cari, con lucidità e partecipazione, ci ha insegnato che la vita è un dono e va vissuta con tenacia e serenità”.

Questo il commento del presidente del consiglio comunale Anna Amoroso che, in rappresentanza del commissario straordinario Antonio Lo Presti, ha donato una targa ricordo alla signora (vedi foto sotto in galleria). 

Le foto

IMG-1540-scaled

Immagine 1 di 13

Il video

 










Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *