Emergenza Covid 19 Petralia Soprana: contributo del comune alle attività commerciali

Condividi questo articolo





Al via l’iter per l’erogazione del contributo economico (una tantum) alle Attività Economiche di Petralia Soprana sospese a causa dell’emergenza Covid-19.

L’iniziativa del Comune ha lo scopo di aiutare e sostenere le attività economiche che si sono conformate alle misure anticovid-19 previste dalle normative vigenti.

La somma destinata per tale azione (33 mila euro) è già stata inserita dal Consiglio Comunale nel bilancio già approvato e sarà divisa alle ditte che hanno le caratteristiche previste e ne faranno richiesta.

“Con questo piccolo contributo deliberato dal Consiglio Comunale – afferma il sindaco Pietro Macaluso – abbiamo voluto dare un segnale di vicinanza alle attività produttive presenti nel nostro Comune che hanno subito il blocco causa Covid-19”

Nello specifico, le attività economiche non devono avere codici Ateco di cui all’allegato 1 del DCPM 22/03/2020 sostituito dall’allegato1 del DCPM25/03/2020 e devono trovarsi in regola con il pagamento dei tributi locali.

Gli interessati dovranno presentare richiesta, mediante l’apposito modello, che dovrà essere corredata dall’ISEE (del titolare dell’attività) relativa all’anno 2019 , da una Visura Camerale e delle documentazioni giustificative delle spese sostenute per la messa in sicurezza degli esercizi.

Le richieste dovranno pervenire entro le ore 14.00 del 31/08/2020 al protocollo del Comune.

Il regolamento e la modulistica è reperibile nel sito del Comune www.comune.petraliasoprana.pa.it








Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *