Giornata anziani: Musumeci, abusare di un vecchietto è un crimine

Condividi questo articolo

Gli anziani e i vecchi hanno bisogno di attenzioni e affetto. E invece i numeri ci dicono che gli abusi a loro danno sono spaventosi, tanto nelle strutture pubbliche quanto tra le mura domestiche

Condividi questo articolo





«Gli anziani e i vecchi hanno bisogno di attenzioni e affetto. E invece i numeri ci dicono che gli abusi a loro danno sono spaventosi, tanto nelle strutture pubbliche quanto tra le mura domestiche. Chi lo fa commette un crimine! E le proiezioni basate sulla tendenza all’invecchiamento della popolazione preannunciano purtroppo un acuirsi del triste fenomeno. Per questo stiamo lavorando, almeno in Sicilia, a moltiplicare gli sforzi per migliorare le politiche sociali e sanitarie a sostegno delle generazioni anziane con il “Progetto Terza età”, che prevede più controlli, maggiore coinvolgimento e una sana prevenzione, ricordandoci che la vecchiaia non rappresenta il tramonto di una vita, ma il futuro, il passaggio del testimone, la trasmissione di un’esperienza preziosa per le generazioni più giovani».
 
Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, in occasione della Giornata mondiale contro l’abuso sugli anziani.








Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *