Disponibile online il film di Matranga e Minafò: alcune scene e comparse sono di Termini Imerese

Condividi questo articolo

L’uscita del film è stata annunciata su Facebook da Matranga e Minafò, il duo comico siciliano

Condividi questo articolo

L’uscita del film è stata annunciata su Facebook da Matranga e Minafò, il duo comico siciliano, composto da Antonio Matragna e Emanuele Minafò, che gli appassionati di programmi come Made in Sud e Sicilia Cabaret hanno imparato a conoscere, fanno un passo avanti nella loro carriera proponendo la commedia. «Per un sogno si aspetta… E noi avremmo dovuto aspettare che i cinema riaprissero, che la gente avesse il coraggio di rientrare in una sala, che le cose si mettessero a posto – si legge nel post – Perché si sa per un sogno… si aspetta! Poi è arrivato Amazon Prime Video e a quel punto non ci abbiamo pensato due volte! Ah, e per inciso: i primi mesi di abbonamento sono gratuiti ( vi conosciamo…!). Buona visione». 

Del duo comico Matranga e Minafò si ricorda il tormentone estivo del 2019 “S’inzuppa il biscottino” che ha superato su Youtube i cinque milioni di visualizzazioni in poco tempo. Nato come gag all’interno delle loro scene i due attori hanno trasformato lo slogan in una canzone di successo.

Le scene girate in alcuni comuni della Sicilia ed anche a Termini Imerese

Il film racconta la storia di un gruppo di quattro amici che cerca di sbarcare il lunario vivendo di espedienti in una Sicilia bellissima. Girato tra Palermo, Termini Imerese (clicca quiper vedere le foto sul set), Gratteri e Isola delle Femmine, Un pugno di amici racconta di un tentativo di rapina che finisce male perché non produce nessun bottino, ma soprattutto viene fatto alla persona che proprio non bisogna disturbare, un boss criminale che ovviamente non la prende bene.

Il cast: Maria Bolignano, Mariano Bruno, Paride Benassai, I Ditelo voi, Angelica Massera, Titina Maroncelli, Piera Russo, Grazia Zappalà, Felicia Del Prete, Totino La Mantia, I 4 Gusti, I Respinti, I Badaboom, Ivan Fiore. Menzione speciale per la partecipazione di Maurizio Casagrande.

La regia è affidata a Sergio Colabona.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *