Controlli Covid-19: denunciato posteggiatore abusivo a Palermo dalla polizia municipale

Condividi questo articolo

La Polizia Municipale ha denunciato, nell’ambito degli interventi mirati a contenere la diffusione del Covid-19, un posteggiatore abusivo che ha violato la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Monreale.

Condividi questo articolo






La Polizia Municipale ha denunciato, nell’ambito degli interventi mirati a contenere la diffusione del Covid-19, un posteggiatore abusivo che ha violato la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Monreale.

Gli agenti del Nucleo vigilanza trasporto pubblico, in abiti civili e con auto civetta, hanno riconosciuto il posteggiatore abusivo che stazionava nel parcheggio di via Nina Siciliana, luogo in cui l’uomo era stato precedentemente sanzionato e denunciato perché recidivo.

L’uomo, segnalato all’Autorità giudiziaria per la violazione della misura cautelare emessa dal Tribunale di Palermo e per la violazione del divieto di accesso disposto dal Questore, è stato sanzionato anche per non aver rispettato gli obblighi di contenimento disposti dai DPCM, lasciando la propria abitazione senza un giustificato motivo.








Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *