Positivi al Covid-19 hanno transitato ad Altavilla Milicia: il comunicato del sindaco

Condividi questo articolo


Nella serata di oggi (10 maggio) il Sindaco di Altavilla Milicia ha voluto condividere con i propri concittadini una notizia riguardante dei positivi al Covid-19 che hanno transitato nella città. Di seguito il comunicato del primo cittadino.

Il comunicato

Non voglio creare panico o allarmismo, anche perché non ve ne sono i presupposti, ma voglio condividere con voi la notizia dell’avvenuta presenza transitoria ad Altavilla, nelle ultime settimane e per più giorni consecutivi, di due persone risultate positive al Covid 19, seppur totalmente asintomatiche, non residenti nè domiciliate nel nostro Comune.
Il contagio si ritiene sia avvenuto in ambiente familiare, nel loro Comune di residenza.
Si tratta di persone perbene, dotate di grande senso civico, che hanno sempre utilizzato i prescritti dispositivi di protezione e osservato le regole del distanziamento sociale; e che hanno tempestivamente comunicato alle Autorità i nomi dei pochi soggetti con cui, potenzialmente, possano essere entrate in contatto.
I conseguenti protocolli sono stati, quindi, subito attivati.
Tale circostanza – che non deve suscitare ingiustificate paure – deve indurci a riflettere sull’assoluta e imprescindibile necessità di mantenere ancora rigidamente l’autoisolamento; di osservare con scrupolo tutte le norme di cautela; di interpretare le maggiori libertà scaturite dalla cosiddetta Fase 2 con intelligenza e rigore.
Possiamo, e dobbiamo, essere contenti della generale diminuzione dei contagi; guardando con ottimismo al futuro. Ma non possiamo ignorare la realtà, e l’evidenza di un’emergenza sanitaria non ancora risolta; anzi potenzialmente recrudescente.
Una malattia che può subdolamente, e inconsapevolmente, essere trasmessa con facilità da ignari soggetti infetti, privi di alcun sintomo.
Dobbiamo avere chiara contezza che un solo caso ad Altavilla, ove accompagnato da imprudenza e scarso senso di responsabilità, potrebbe avere devastanti effetti per il nostro Paese.
Vi prego, stiamo attenti!
Il Sindaco





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *