I vigili del fuoco recuperano rifiuti da casa madre primo contagiato di Termini Imerese VIDEO

Condividi questo articolo






La richiesta di assistenza alla madre del primo termitano positivo al Coronavirus, chiusa in casa perché anche lei positiva al Covid19, è stata accolta dai vigili del fuoco di Palermo (clicca qui per vedere cosa è successo). Ieri mattina, protetta con i dispositivi per evitare il contagio, una squadra del nucleo NBCR (Nucleare, Biologico, Chimico, Radiologico) l’ha raggiunta nel suo appartamento per smaltire i rifiuti contaminati accumulati nel perdurare dell’isolamento. 

Il video dei Vigili del fuoco 

 










Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *