La comunità di Montemaggiore Belsito solidale ai bisognosi

Condividi questo articolo

A causa degli effetti della pandemia da Covid 19, tutti i comuni d’Italia ma anche i piccoli centri delle province siciliane, si ritrovano alle prese con una gravissima crisi economica e lavorativa. Uno dei comuni in provincia di Palermo che sta risentendo della crisi è Montemaggiore Belsito.

 

Molte sono le famiglie che tentano a riempire le dispense di spesa, così lanciano un grido d’aiuto, un appello raccolto sensibilmente da don Salvatore Panzarella,  parroco della chiesa di Sant’Agata, sostenuto dal comitato per i festeggiamenti del SS Crocifisso di Montemaggiore Belsito e supportato dall’amministrazione comunale nelle vesti del sindaco Antonio Mesi.

Così si è già istituito un fondo donazioni, chi vorrà potrà donare direttamente il proprio conto corrente. Il fondo è già attivo, una prima somma è stata donata prelevata dalle indennità degli amministratori. Il ricavato sarà destinato ai lavoratori che non usufruiscono di nessun reddito integrativo. Il sostegno sarà assicurato finchè durerà  l’emergenza da Covid 19. Bisogna ricordare che gli aiuti parrocchiali e comunali continueranno a sostenere chi già ne usufruiva prima della crisi pandemica. Montemaggiore solidale per il bene della di tutta la comunità.

 

Articolo di Giuseppe Mesi





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *