Caccamo: richiesto tampone per cittadino con sintomi riconducibili al Covid19

Condividi questo articolo






La notizia è stata resa nota dal sindaco di Caccamo, Nicasio Di Cola, che su Facebook, ha affermato: “Cari Concittadini, per rispetto e per dovere nei vostri confronti, vi comunico che un nostro concittadino che presenta sintomi riconducibili al coronavirus è stato appena trasferito con una ambulanza speciale, su richiesta del sottoscritto, all’ospedale “Cervello” di Palermo al fine di sottoporsi al tampone ed accertare eventuale positività.

Vi invito a mantenere la calma, a rafforzare il rispetto delle regole e soprattutto a non uscire di casa.

Appena avremo l’esito del tampone sarà mia cura informare tempestivamente la cittadinanza”.








Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *