Una candela per Marco, l’ultimo saluto a causa del Covid 19 sarà solo virtuale

Condividi questo articolo






Ciao Marco!

Tutta la comunità di Alcara Li Fusi, piccolo paesino in provincia di Messina, si stringe nel ricordo di Marco, scomparso prematuramente, dai sorrisi sinceri, incondizionati, puliti per tutti, sempre belle parole che illuminavano i cuori in questi giorni tristi e bui. Il suo modo di esprimersi restano come testimonianza di amore verso la vita e di chi gli è stato vicino, esempio di grande dignità e allegria dai tanti sorrisi sinceri che riuscivano a sconfiggere ogni negatività e illuminare questi giorni tristi e bui.

 

“Il rammarico più grande per chi lo ha conosciuto non potere dargli l’ultimo saluto, stretti nel ricordo di un angelo come Marco – dicono i tanti amici di Marco -. Oggi, per il bene di tutta la comunità e nel rispetto delle direttive imposte dal governo nazionale a causa dell’avanzamento del Covid 19,  non è stato possibile darti l’ultimo saluto. Ma tu non sarai solo perchè chi è con Dio ha vinto la sua battaglia di vita”.

Articolo di Giuseppe Mesi










Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *