Botta e risposta tra i detenuti del Carcere Cavallacci e i residenti di un quartiere VIDEO

Condividi questo articolo






Un continuo botta e risposta, in segno di protesta, tra i detenuti del carcere “Cavallacci” e alcuni residenti del quartiere via Calcedonio Geraci.

È il loro modo di comunicare e protestare contro le nuove disposizioni del governo nazionale per contenere il diffondersi del Coronavirus che vietano le visite anche nel carcere “Antonino Burrafato” di Termini Imerese. Ne avevamo dato notizia lo scorso 11 marzo (clicca qui per ved cosa è successo), stesso copione ma la situazione è rientrata subito odopo. Adesso va avanti da circa un’ora.

I video 








Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *