Polizzi Generosa: aggredita una dottoressa in guardia medica

Condividi questo articolo

Una dottoressa è stata aggredita, prima al telefono e poi nell’ambulatorio della Guardia medica, a Polizzi Generosa, durante il suo turno di lavoro.

“Siamo vicino alla dottoressa. La necessità di una maggiore sicurezza in questi presidi sanitari è più che mai attuale. Chiediamo che il governo regionale adotti finalmente misure concrete per garantire la sicurezza del personale medico, cui va restituita serenità nell’esercizio della professione e nell’erogazione dei servizi di sanità pubblica”. 

Lo dichiarano deputati regionali del Movimento 5 Stelle e componenti della commissione Salute all’Ars, Francesco Cappello, Antonio De Luca, Giorgio Pasqua e Salvatore Siragusa. 





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *