Pasqua: la fondazione Giglio con Ail per la ricerca

Condividi questo articolo






La Fondazione Istituto G. Giglio di Cefalù ha rinnovato la collaborazione con l’Ail aderendo alla campagna di solidarietà che l’associazione lancerà in prossimità della Pasqua.


L’iniziativa è stata condivida dal presidente della Fondazione Giglio, Giovanni Albano, nel corso di un incontro il presidente Ail Palermo-Trapani, Pino Toro, che si è tenuto quest’oggi.
Dal 23 marzo al 10 aprile sarà possibile contribuire alla ricerca contro i tumori acquistando le uova di Pasqua in un punto Ail che sarà allestito all’interno della Fondazione.

“Come già abbiamo fatto in occasione del Natale – ha detto il presidente Albano – desideriamo sostenere un’iniziativa meritoria che può trasformare un piccolo gesto in un importante contributo per la ricerca in oncoematologia e per il sostegno del volontariato a favore dell’assistenza ai pazienti e ai familiari”.

Il presidente Albano ha consegnato al presidente dell’Ail 2.500,00 euro raccolti attraverso la vendita dei panettoni di Natale ed “ha ringraziato quanti hanno già offerto il loro contributo”.








Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *